centralino virtuale

Centralino virtuale: gli operatori che lo aggiungono all’ADSL

Il centralino è un servizio utile a tutte quelle imprese che gestiscono numerose chiamate, che siano interne o per i contatti con la clientela. Questo tipo di infrastruttura è però obsoleta per certi versi e soprattutto necessita di una frequente manutenzione. La soluzione? Si trova su internet, ovviamente. Recentemente, infatti, sta avendo notevole successo il centralino virtuale, grazie anche al fatto che esso è spesso incluso nei pacchetti voce + internet che i principali gestori telefonici propongono alle imprese. Capiamo allora i vantaggi di questa utility e scopriamo le offerte che abbinano Internet al centralino virtuale.

 

Centralino virtuale: come funziona

Il centralino virtuale è basato sulla tecnologia VoIP (acronimo di Voice over IP) e sfrutta, per l’appunto, la connessione alla rete per effettuare chiamate, al posto della tradizionale linea telefonica. Per intenderci, la nota applicazione Skype è basata proprio su questo principio. Ma quali sono i vantaggi di questo sistema, che hanno portato alla sua ampia diffusione? In effetti sono diversi gli aspetti positivi del centralino virtuale, tra cui ricordiamo:

  • Notevole risparmio economico. Come accennato poc’anzi, i costi di installazione e di gestione sono particolarmente ridotti con la tecnologia VoIP, poiché non è necessario che il personale tecnico venga in azienda ad attivare il servizio; inoltre il sistema dei centralini fisici è più complesso e potrebbero insorgere guasti o problematiche che prevedono l’intervento degli addetti.
  • Facilità di utilizzo. I dipendenti della piccola o media impresa che sostituiscono il centralino fisico con quello virtuale troveranno quest’ultimo sistema molto più semplice da apprendere.
  • Lavoro da remoto. Uno tra gli aspetti più interessanti è che è possibile utilizzare il centralino virtuale sui dispositivi mobili – molti operatori hanno infatti creato delle apposite applicazioni per questo scopo – ciò vuol dire che chi lavora da remoto può facilmente ricevere ed effettuare chiamate interne ed esterne tramite il semplice cellulare, senza apparecchiature specifiche.
  • Flessibilità. Grazie alla semplicità di gestione, è molto facile aggiungere o eliminare numeri interni. Tale funzionalità è ideale specialmente per quelle aziende che stanno attraversando un periodo di crescita ed hanno necessità di aumentare la quantità di interni da gestire.
  • Servizi aggiuntivi. Oltre a ciò, è possibile attivare altre utilità che sempre fanno comodo ad un’impresa. Tra queste, troviamo ad esempio la segreteria telefonica o la VoiceMail (che trasferisce i messaggi audio lasciati in segreteria sulla casella email), la possibilità di effettuare videoconferenze, l’impostazione di un menù vocale cosicché l’utente possa selezionare il servizio richiesto ancor prima di parlare con l’operatore e il trasferimento di chiamata.

 

Centralino virtuale: gli operatori che lo affiancano ad ADSL o fibra

I principali gestori telefonici, per venire incontro alle esigenze delle PMI italiane, hanno cominciato a proporre anche il servizio di centralino virtuale assieme alle opzioni Internet e Voce, così da offrire un bundle completo per le esigenze aziendali. Wind-Tre Business, ad esempio, aggiunge il servizio ad OfficeOne: ciò che ne viene fuori è un pacchetto tutto incluso, OfficeSmart, che oltre ad Internet e chiamate illimitate prevede centralino virtuale per gestire fino a 10 interni e 3 chiamate in contemporanea al prezzo di € 60 mensili; vi sono ovviamente opzioni a prezzi superiori per poter aumentare il numero di interni a disposizione, a seconda della grandezza della compagnia.

Vodafone parte invece da una proposta più completa, offrendo fino a 25 interni da gestire tramite centralino virtuale, con chiamate illimitate verso l’Italia e 150 minuti verso numeri internazionali. Il tutto, a partire da € 245 al mese, comprensivi di 4 IP statici, Smart Backup, servizio conference room e internet ADSL o fibra fino a 1 Gbps.

TIM, infine, con Impresa Semplice, propone l’opzione del centralino virtuale nel pacchetto Tutto Twin Office. Esso include un massimo di 8 postazioni fisse più altre mobili, fino a un totale di 24 utenti e chiamate illimitate per diversi canali voce. Con il sistema di TIM, è possibile sia usare l’App mobile che quella per PC per effettuare le chiamate; inoltre vi sono servizi aggiuntivi quali l’assistenza tecnica, la chat interna all’azienda e il servizio di multiconferenza. Tutto Twin Office è disponibile a partire da € 85 al mese.